No Monti Day, tensione a corteo: petardi contro sede Banca Unipol

Roma, 27 ott. (LaPresse) - Tensione al corteo del No Monti Day. Presa di mira la sede della Banca Unipol con lanci di bottiglie, petardi e vernice. Il corteo per ora si è bloccato alla metà di via Cavour, mentre la testa procede tranquilla verso San Giovanni. Le tre vetrine della banca sono completamente inondate di vernice rossa e blu. Campeggiano le scritte 'Monti e Fornero al cimitero' e 'Rapinami'. Ora la tensione pare calata mentre il corteo procede lento verso Santa Maria Maggiore. Vernice e bottiglie anche contro la sede di Banca Unicredit in via Merulana. Sarebbero 150 mila le persone, secondo gli organizzatori, che stanno sfilando al corteo 'No Monti Day' arrivato, in parte, in piazza San Giovanni dove si terrà un piccolo comizio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata