Nella zona rossa della Val Ferret, gli albergatori disperati: "Dopo la batosta del Covid è arrivata questa"

Ghiacciaio a rischio crollo a Courmayeur

(LaPresse) - Affari azzerati per Marco Belfrond gestore dell'hotel Miravalle Planpincieux in Val Ferret. "Ieri hanno evacuato i turisti presenti nella struttura. Dopo la mazzata del Covid ora questa chiusura non ci voleva, per molti sarà difficile riaprire: serve che qualcuno ci dia una mano". Continuano a essere monitorate le condizioni del ghiacciaio Planpincieux: il rischio di crollo "instantaneo" è ancora concreto e ora si presta molta attenzione al rialzo termico che potrebbe far staccare una massa grande quanto il Duomo di Milano.