Nel Gargano in sei giorni la pioggia di sei mesi

Roma, 7 set. (LaPresse) - "Quello che ha interessato il Gargano è stato un evento eccezionale che si aggiunge alla lunga lista degli eventi atmosferici catastrofici che hanno interessato l'Italia con frequenza sempre più elevata negli ultimi anni". A spiegarlo è il meteorologo Flavio Galbiati del centro Epson meteo.

"Nell'intera area in sei giorni - sottolinea - si sono abbattuti dai 300 ai 500 millimetri di pioggia, un quantitativo paragonabile a quanto dovrebbe piovere in quelle zone nell'arco di sei mesi o un anno. Fortunatamente questa situazione è destinata a migliorare gradualmente grazie al ritorno dell'alta pressione che riporterà fino a martedì condizioni molto più stabili, non solo sulla Puglia ma anche in tutto il resto del Paese, con un clima finalmente da estate settembrina. Mercoledì primi cambiamenti al Nord".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata