Nave Costa, riprendono ricerche dispersi

Roma, 20 gen. (LaPresse/AP) - Le ricerche dei 21 dispersi sulla nave Costa Concordia, incagliatasi venerdì scorso davanti all'Isola del Giglio, sono riprese al di sopra del livello dell'acqua, dopo che un briefing delle squadre operative ha determinato che l'imbracazione si è stabilizzata. Le autorità, ha spiegato il portavoce della guardia costiera Cosimo Nicastro, determineranno domani mattina se inviare nuovamente dei sommozzatori per continuare le ricerche nella parte parzialmente sommersa della nave. Le operazioni erano state sospese in mattinata poiché era stato registrato uno spostamento della Costa Concordia in acqua.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata