Nave Costa, Clini: Cdm dichiarerà stato emergenza, pronti 5 milioni

Roma, 18 gen. (LaPresse) - Il Consiglio dei ministri dichiarerà venerdì lo stato d'emergenza in relazione al naufragio della nave Costa Concordia davanti l'isola del Giglio. Lo ha riferito il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, parlando con i giornalisti a Montecitorio. Il ministro ha inoltre annunciato che "ci sono già cinque milioni per i primi passi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata