Nave Costa, aperto nuovo varco

Grosseto, 30 gen. (LaPresse) - I palombari della marina militare hanno aperto un nuovo passaggio all'interno della Costa Concordia, arenata davanti all'isola del Giglio, in corrispondenza del ponte 5, a circa 20 metri di profondità. I sub della marina sono partiti questa mattina presto, per verificare se sia possibile piazzare nuove cariche esplosive. Il loro lavoro è fondamentale per permettere ai sub dei vigili del fuoco di immergersi per tentare di recuperare i corpi che si pensa che ancora si trovino all'interno della nave. Secondo quanto rende noto la protezione civile di Grosseto, il mare questa mattina era poco mosso, e i movimenti della nave registrati nella notte sono stati nella norma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata