Nave cargo alla deriva verso la Puglia: 450 migranti a bordo

Roma, 1 gen. (LaPresse) - Una nave cargo battente bandiera della Sierra Leone è alla deriva a circa 40 miglia a largo di Capo di Leuca, in Puglia. A bordo ci sarebbero circa 450 migranti senza equipaggio. Il mercantile, dal nome Ezadeen, è fermo per un black out. La guardia costiera italiana sta coordinando i soccorsi. Come ha riferito a SkyTg24 Nicolò Nicolosi, comandante dell'aeronautica militare, le condizioni del mare sono pessime (forza 4) e il soccorso è possibile soltanto con mezzi aerei.

Un elicottero dell'aeronautica è quindi partito dall'aeroporto di Gioia del Colle (Bari) per prestare soccorso ai migranti. Il mezzo dell'84esimo Centro Sar (Search and Rescue), sta trasportando tre operatori della capitaneria di porto, per mettere in sicurezza la nave. Successivamente preleverà da un mezzo della guarda costiera islandese impegnata nelle operazioni Frontex, tre medici che si occuperanno delle cure alle persone a bordo. L'elicottero raggiungerà poi Galatina (Lecce) per caricare a bordo altri tecnici da trasportare sulla Ezadeen.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata