Natale, ad Assisi Gesù nasce su un letto di proiettili
I turisti sono rimasti attoniti vedendo la statua di Gesù bambino adagiato su un letto di proiettili. Accade in una delle più importanti città del cattolicesimo, in una delle più venerate e antiche basiliche. Ad Assisi i francescani hanno deciso questa provocazione per attirare l'attenzione sulle uccisioni nel mondo di uomini di pace: 445 proiettili per 445 fra frati, suore, preti e religiosi che sono stati uccisi dal 2000 ad oggi.