Napoli, ucciso 30enne a Ponticelli mentre esce da negozio sorella

Napoli, 6 set. (LaPresse) - Un trentenne è stato ucciso ieri sera, poco dopo le 20, in via Camillo De Meis, a Ponticelli, periferia orientale della città. L'uomo è stato portato all'ospedale Villa Betania dai familiari alle 20.10, ma vi è arrivato già privo di vita. Secondo la ricostruzione degli agenti della polizia di stato della questura di Napoli, intervenuti sul posto dopo la segnalazione di colpi d'arma da fuoco, il 30enne stava uscendo dal negozio di detersivi gestito dalla sorella, al piano terra del palazzo dove abitavano, quando è avvicinato da due giovani a bordo di uno scooter che hanno esploso diversi colpi d'arma da fuoco e ha riportato ferite mortali alla testa e al torace. Sul posto gli uomini della scientifica hanno trovato 8 bossoli calibro 9.21.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata