Napoli, uccide ex compagno e tenta suicidio

Napoli, 16 nov. (LaPresse) - Dramma a Marigliano, nel Napoletano.Dopo una segnalazione da parte dei vicini i carabinieri sono intervenuti in via Campanella trovando in una casa il corpo senza vita di un 37enne, sergente dell'Aeronautica militare e quello di una 37enne con ferite a entrambi i polsi.

E' emerso che la donna ha ucciso l'uomo con diverse coltellate nel corso di una lite perché non voleva rassegnarsi per la recente separazione. Subito dopo ha cercato di togliersi la vita recidendosi le vene dei polsi. La donna è stata ricoverata nell'Ospedale di Nola in stato confusionale ed è sotto vigilanza continua (non in pericolo di vita).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata