Napoli, traffico in tilt per maltempo e cantieri: "Impossibile circolare"

I cittadini: "C'è da impazzire, amministrazione faccia qualcosa"

L'ultima ondata di maltempo ha messo in ginocchio la mobilità di Napoli, già provata dai numerosi cantieri aperti. Complici le piogge del weekend, si sono verificati alcuni crolli di calcinacci nella Galleria Vittoria, chiusa in entrambe le direzioni, con disagi gravi al traffico cittadino tra lunedì e martedì. Ad aggravare la situazione c'è anche la riapertura delle scuole. I cittadini sono sul piede di guerra: "E' impossibile circolare" dichiarano. "La gente già è esaurita per il Covid, ci si mette pure il traffico, l'economia, la gente impazzisce - commenta un tassista, chiedendo l'intervento dell'amministrazione - Corse da 13 euro sono state pagate 20, 30 euro per via del traffico" aggiunge.