Napoli, tifoso della Roma accoltellato al polpaccio
Il ragazzo di 20 anni, che era in gita con la famiglia, è stato medicato all'ospedale 'Loreto Mare'

Un giovane romano di 20 anni è stato ferito in maniera lieve al polpaccio da uno sconosciuto con un coltello in corso Umberto, a Napoli. Il ragazzo, che era in gita con la famiglia, è stato medicato all'ospedale 'Loreto Mare' con una prognosi di pochi giorni. Sul caso indaga la polizia. Apparentemente il 20enne è stato aggredito senza alcun motivo. Si ipotizza che il giovane sia stato ferito per la sua passione calcistica per la Roma: la vittima, infatti, ha un tatuaggio inneggiante ai giallorossi.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata