Napoli, ragazza stuprata in Circumvesuviana: tre giovani fermati grazie alle telecamere

La 24enne è stata violentata negli ascensori della stazione di San Giorgio a Cremano

Tre giovani napoletani sono stati fermati con l'accusa di aver violentato una ragazza di 24 anni negli ascensori della stazione di San Giorgio a Cremano della Circumvesuviana. Fondamentali le immagini delle telecamere della stazione, che hanno permesso alla polizia di risalire in fretta ai presunti autori della violenza.

La vittima di Portici, in provincia di Napoli, è stata assalita martedì pomeriggio. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia, che hanno raccolto la denuncia della ragazza, trovata in stato di shock e accompagnata all'ospedale Villa Betania per accertamenti. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata