Napoli, sequestrati più di 8mila chili di hashish
I finanzieri del comando provinciale di Napoli hanno proceduto al sequestro di oltre 8mila chili di hashish, il più ingente effettuato in un'area metropolitana. La droga, sul mercato avrebbe fruttato 80 milioni di euro. Era custodita all'interno di un capannone e avrebbe dovuto essere destinata alle organizzazioni criminali che gestiscono le principali piazze di spaccio di Napoli e provincia. Sequestrato il capannone, arrestato il titolare dell’impresa di trasporti