Napoli, sequestrate 3 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi: due denunce

Sequestrate al porto di Napoli 3 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi diretti in Africa. Erano nascosti in un container. La guardia di finanza, insieme ai funzionari dell’Agenzia delle dogane, hanno individuato balle di vestiti e scarpe, biciclette, televisori e frigoriferi rottamati. Denunciati due cittadini africani, un 53enne della Costa d’Avorio e un 50enne del Ghana, per traffico illecito di rifiuti, falso ideologico e ricettazione.