Napoli, scarafaggi e zanzare in ospedale San Giovanni Bosco
La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli

Caldo infernale, zanzare al pronto soccorso, scarafaggi tra i medicinali: questo lo scenario all'ospedale San Giovani Bosco di Napoli, denunciato dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli. "Dopo avere ricevuto alcune segnalazioni sono andato a verificare. Ho trovato l'aria condizionata rotta, i parenti che cercavano di allontanare le zanzare dai degenti. E tra i medicinali ho c'erano diversi scarfaggi", racconta Borrelli. Dopo la sua denuncia, con fotografie pubblicate sui social network, la direzione dell'ospedale ha annunciato per oggi l'installazione di zanzariere, il rifacimento dell'impianto di aria condizionata e la disinfestazione dell'area dagli insetti. Attorno all'ospedale ci sono infatti "acquitrini che devono essere bonificati", spiega il consigliere regionale.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata