Napoli, ragazza investita da un treno davanti al padre
La tragedia a Casalnuovo. La 21enne era appena scesa dal vagone quando è stata travolta da un altro convoglio. Il genitore la stava aspettando in stazione

Incidente nella notte a Casalnuovo, comune dell'hinterland di Napoli. Una ragazza di 21 anni è stato investita da un treno alta velocità Italo mentre attraversava i binari nei pressi di un passaggio a livello.

Simona Di Marzo, questo il nome della vittima, era appena scesa da un treno quando è stata travolta da un altro convoglio che sopraggiungeva subito dopo.

Da quanto si apprende la tragedia sarebbe avvenuta davanti agli occhi del padre che l'aspettava fuori la stazione. Inutili i soccorsi: la giovane è morta sul colpo. Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata