Napoli, padre e figlia spacciano marijuana in casa: arrestati

Napoli, 28 ott. (LaPresse) - Padre e figlia spacciavano marijuana nella loro casa di Castellammare di Stabia (Napoli). I carabinieria, dopo aver notato un via vai sospetto di persone nella casa dei due, hanno perquisito l'abitazione trovando 40 grammi di marijuana già confezionata, materiale per il confezionamento, e 370 euro in contanti, ritenuti provento di attività illecita. L'abitazione era attrezzata con due monitor collegati a telecamere che inquadravano il pianerottolo e il portone d'ingresso del palazzo. L'uomo, 44enne, è stato arrestato e portato al carcere di Poggioreale. La figlia, 17enne, è stata denunciata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata