Napoli, Noemi sta meglio: "È sveglia, cosciente e muove gli arti"
Napoli, Noemi sta meglio: "È sveglia, cosciente e muove gli arti"

La piccola di 4 anni ferita nella sparatoria di piazza Nazionale sta recuperando, ma la prognosi rimane riservata

La piccola Noemi "è sveglia, cosciente e presenta una buona motilità di tutti e quattro gli arti". È quando si apprende dall'ospedale Santobono di Napoli dove è ricoverata la bimba di 4 anni ferita nella sparatoria di piazza Nazionale.

La bambina "respira spontaneamente ma necessita ancora di un supporto di ossigeno ad alti flussi", si legge nell'ultimo bollettino medico. Proseguono ora gli esami diagnostici di routine, utili a monitorare l'evoluzione della condizione clinica della bimba. "I parametri vitali sono stabili e il quadro clinico appare stazionario", proseguono i sanitari. La prognosi resta riservata. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata