Napoli, fratelli condannati per agguato in cui fu ferita la piccola Noemi

Torino, 23 lug. (LaPresse) - Condanna a 18 anni di reclusione per Armando Del Re e a 14 anni per suo fratello Antonio, ritenuti responsabili dell'agguato a colpi di pistola del 3 maggio 2019 in piazza Nazionale a Napoli, nel corso del quale venne ferita la piccola Noemi di 4 anni. Nel processo si sono costituiti parti civili il Comune di Napoli e l'associazione antimafia Libera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata