Napoli, feriscono 34enne durante rapita: fermati due minori

Napoli, 1 nov. (LaPresse) - Alle 6 di mattina i poliziotti del commissariato San Ferdinando hanno fermato due 17enni napoletani gravemente indiziati della tentata rapina con la violenta aggressione avvenuta ieri notte in via Cavallerizza a Chiaia (Napoli) ed un'altra avvenuta dopo soli 5 minuti. I due minori sono attualmente in stato di fermo presso il commissariato. Sono entrambi indiziati di duplice rapina aggravata ed uno solo di tentato omicidio.

Gli investigatori di San Ferdinando hanno trovato presso l'abitazione di uno dei due fermati la felpa ed i pantaloni ancora sporchi del sangue della vittima dell'aggressione, un 34enne napoletano che aveva inseguito i malviventi ed era riuscito a recuperare le due borsette rapinate a due amiche.

Durante la colluttazione uno dei banditi ha reagito accoltellandolo con quattro fendenti al torace e nella parte bassa dei fianchi. I banditi, camuffati con delle sciarpe, avevano puntato una pistola contro un gruppo di ragazzi e ragazze intimando loro di consegnare soldi e cellulari e strappando le due borsette. La polizia ha ritrovato anche la pistola caduta ad uno dei rapinatori e poi da lui recuperata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata