Napoli, evasione fiscale da 23 milioni in contrabbando alcolici

Napoli, 26 gen. (LaPresse) - Tra Napoli e Caserta è stata scoperta un'evasione fiscale pari a 23 milioni di euro nell'ambito del commercio dei prodotti alcolici. Nello specifico la guardia di finanza ha ricostruito il sistema di frode che ha consentito ad un noto gruppo societario, leader nel centro-sud Italia nel commercio di prodotti alcolici, di evadere imposte dirette per 18 milioni di euro, accise per 5 milioni di euro è di effettuare riciclaggio di denaro per circa 610mila euro. Sono state sottoposte a sequestro circa 22mila bottiglie di vodka pronte ad essere vendute in contrabbando ed è stata accertata l'avvenuta commercializzazione in nero di oltre 265mila litri di prodotti alcolici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata