Napoli, evade dai domiciliari per mangiare una bistecca: arrestato

Napoli, 30 set. (LaPresse) - E' stato tradito dalla fame: ieri sera i carabinieri della compagnia di Pozzuoli, in provincia di Napoli hanno arrestato un 44enne puteolano, evaso dai domiciliari. Quando una pattuglia è entrata in un ristorante di Pozzuoli per un'ispezione, ha trovato l'uomo tranquillamente seduto ad un tavolo intento a gustare una succulenta bistecca di chianina.

I militari si sono avvicinati e gli hanno chiesto di seguirli, lo hanno condotto in centrale e dopo aver verificato la sussistenza dei domiciliari lo hanno arrestato per evasione. Dopo le formalità di rito è stato rimesso ai domiciliari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata