Napoli, Dia: 20 arresti, perquisizioni e sequestro da 100 milioni

Roma, 20 lug. (LaPresse) - Venti persone, ritenute responsabili di associazione mafiosa, illecita concorrenza con minaccia, violenza ed estorsione sono state arrestate durante un'operazione condotta dal centro operativo Dia di Roma, coadiuvato dalle Articolazioni Dia di Napoli, Salerno, Palermo, Caltanissetta, Catania e Bologna dopo un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del tribunale di Napoli su richiesta della locale Dda. In corso anche diverse perquisizioni e il sequestro preventivo di compendi aziendali di 10 società di trasporto per un valore totale di circa 100 milioni di euro.

I 'clan' Casalesi e Mallardo e quelli appartenenti a cosa nostra catanese conducevano una gestione monopolistica negli approvvigionamenti di prodotti ortofrutticoli, quindi nei servizi di trasporto da e per i maggiori mercati del centro e del sud Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata