Napoli, carabinieri al Rione Traiano: rinvenute armi ed auto rubate

Napoli, 26 set. (LaPresse) - Tornano i carabinieri al rione Traiano di Napoli. E rinvengono armi e auto rubate. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Bagnoli insieme ai colleghi della locale stazione hanno eseguito un particolare servizio di controllo del territorio nel complesso di edilizia popolare su via Catone, con perquisizioni di edifici e controlli di pregiudicati. I militari hanno ritrovato nella corte condominiale una Ford Fiesta ed uno scooter Kimko People 300, rubati rispettivamente il 5 settembre scorso a Fuorigrotta e il 15 luglio scorso al Vomero.

Proseguendo i controlli in un terreno adiacente, sono state notate alcune zolle di terra mosse e con successivi scavi sono stati rinvenuti in 3 punti diversi delle armi avvolte in teli di plastica, tutte con matricola abrasa. In particolare sono state trovate: una pistola mitragliatrice uzi calibro 7,65 con calciolo pieghevole, caricatore inserito con 17 cartucce; una pistola calibro 7,65 con caricatore contenente 5 cartucce; una pistola calibro 9 con colpo in canna e caricatore contenente 9 cartucce; una pistola calibro 7,65 con colpo in canna e caricatore contenente 9 cartucce; 37 cartucce calibro 9 ed un paio di guanti in stoffa. Tutto il materiale è stato sequestrato e le armi verranno inviate al Racis di roma per gli esami balistici di rito, per accertare il loro impiego in recenti fatti di sangue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata