Napoli, carabiniere uccide 17enne: notte di proteste e danni a 8 auto

Napoli, 5 set. (LaPresse) - Proteste nella notte a Napoli dopo la morte di un 17enne, ucciso dal colpo di pistola sparato accidentalmente da un carabiniere dopo un inseguimento. Alcune persone del rione Traiano, dove è avvenuta la tragedia, sono scese in strada e hanno danneggiato 8 auto, tra cui quelle di polizia e carabinieri intervenuti sul posto. Ressa anche all'ospedale San Paolo, dove si trova la salma del 17enne.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata