Napoli, cade intonaco in scuola: maestra e 3 bimbi in ospedale

Napoli, 15 dic. (LaPresse) - Parti di intonaco sono caduti in testa agli alunni in una scuola elementare del napoletano. E' successo stamane intorno alle 11, alla Marco Polo di Cardito. Due bimbi e due maestra sono stati colpiti e portati in ospedale, in condizioni non gravi. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l'area e sgomberato in via precauzionale l'intero istituto. I feriti sono stati medicati dai sanitari dell'ospedale di Frattamaggiore, con contusioni alla testa ed altri ematomi sul corpo guaribili in 10 giorni. L'aula è stata sequestrata.

"Abbiamo evitato per fortuna una tragedia", ha commentato Giuseppe Cirillo, sindaco di Cardito. Tra i bimbi colpiti c'è anche suo nipote. "Mi ha raccontato - ha spiegato - di aver sentito un botto e poi di aver visto l'intonaco che cadeva. Sia la maestra che i bambini sono stati portati in ospedale ma stanno bene e sono tornati a casa".

L'ultimo colladudo della scuola, ha spiegato il sindaco, risale a circa dieci anni fa, "subito dopo la tragedia di San Giuliano". La stessa maestra, ha aggiunto però il sindaco, non ha visto segni di infiltrazione nel soffitto e anche i vigili del fuoco, ha detto, gli hanno parlato di una casualità non prevedibile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata