Napoli, blitz notturno nella piazza di spaccio di Scampia

Sono scattate le manette per 12 spacciatori: durante un blitz notturno dei carabinieri nella piazza di spaccio di Scampia, sono stati arrestati alcuni soggetti ritenuti responsabili a vario titolo di associazione finalizzata allo spaccio e di spaccio di eroina e cocaina. Dalle intercettazioni telefoniche, i fermati risulterebbero essere affiliati a un clan camorristico familiare, organizzato in base a una rigida ripartizione di ruoli e dei compiti, con collegamenti ai clan camorristici operanti a Scampia e Secondigliano, principalmente con la “Vanella Grassi”. L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia partenopea