Napoli, bilancio questura: 48 feriti per i botti di Capodanno

Napoli, 1 gen. (LaPresse) - È di 48 feriti a Napoli e provincia il bilancio della notte di Capodanno con la consueta conta dei danni per i botti. Nessuno dei feriti è grave, come conferma la questura che ha tracciato il bilancio parlando di "fenomeno in lieve attenuazione" rispetto al passato. In città i feriti sono stati 22, 26 in provincia: i petardi sono la causa del ferimento di 46 persone, mentre, due sono state colpite da un'arma lanciarazzi. Risultano coinvolti anche tre minorenni, tra i 13 e i 17 anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata