Napoli, avrebbero rapinato un supermarket e ucciso un uomo: 2 indagati

Napoli, 27 ott. (LaPresse) - Sono stati arrestati dai carabinieri a Castello di Cisterna(Napoli) in seguito all'esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli nei confronti di due uomini, ritenuti responsabili di concorso in rapina e porto in luogo pubblico di arma. Uno dei due, inoltre, è indagato per l'omicidio del cittadino ucraino, ucciso il 29 agosto 2015 nel corso della rapina.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, uno dei due indagati avrebbe effettuato un sopralluogo presso un supermercato di Castello di Cisterna(Napoli) fingendosi un cliente, mentre l'altro si sarebbe procurato la pistola e il motoveicolo usati nel corso della rapina. Il 29 agosto 2015 i due avrebbero quindi fatto irruzione nel supermercato, e nel corso della rapina avrebbero ucciso il cittadino ucraino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata