Napoli, arrestato spacciatore dopo fuga: aveva 70 grammi di hashish
Ieri sera gli agenti di polizia del commissariato Vicaria-Mercato hanno sorpreso un 32enne, algerino, pregiudicato, mentre spacciava in piazza Leone a Napoli

Napoli, arrestato spacciatore dopo fuga: aveva 70 grammi di hashish Napoli, arrestato spacciatore dopo fuga: aveva 70 grammi di hashish 8 settembre 2015 Tweet Napoli, arrestato spacciatore dopo fuga: aveva 70 grammi di hashish Napoli, 8 set. (LaPresse) - Ieri sera gli agenti di polizia del commissariato Vicaria-Mercato hanno sorpreso un 32enne, algerino, pregiudicato, mentre spacciava in piazza Leone a Napoli.

Avvisato da alcuni suoi conoscenti, l'uomo si è dato alla fuga ma è stato raggiunto all'interno di un bar dove aveva cercato rifugio. L'algerino ha opposto una forte resistenza ingaggiando una colluttazione con i poliziotti che alla fine sono però riusciti ad avere la meglio. Nel corso della perquisizione personale è stato quindi trovato in possesso di circa 70 grammi di hashish e 1005 euro in banconote di vario taglio. L'uomo è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata