Napoli, adescava bambini sui social network: arrestato 17enne
Sul suo tablet e sullo smartphone conservava materiale pedopornografico

E' stato arrestato un 17enne che adescava bambini sui social network. I carabinieri di Napoli hanno trovato sul suo tablet e sullo smartphone materiale pedopornografico. Durante le investigazioni effettuate anche per via telematica, i militari della compagnia di Bagnoli hanno individuato un ragazzo minorenne che cercava di adescare dei bambini attraverso un noto social network. Durante le indagini i carabinieri hanno sequestrato il tablet e lo smartphone del ragazzo trovando immagini pedopornografiche. Il gip presso la procura per i minorenni di Napoli ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare subito eseguita dai militari dell'Arma. Il 17enne è stato portato in un centro di prima accoglienza.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata