Napoli, 26enne ucciso allo stadio mentre assiste a saggio danza

Acerra (Napoli), 1 lug. (LaPresse) - Un uomo di 26 anni, Antonio Papa, è stato ucciso ieri sera, intorno alle 23.30, all'interno dello stadio comunale di Acerra, in provincia di Napoli, mentre stava assistendo a un saggio di danza. La vittima, con precedenti penali, è stata accoltellata al petto da un giovane che subito dopo l'omicidio è fuggito. Il 26enne si trovava sugli spalti dello stadio quando è stato colpito dal fendente. La salma è stata trasportata all'obitorio del Policlinico di Napoli per l'esame autoptico. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri per identificare l'autore del delitto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata