Napoli, 19enne morta durante aborto al Cardarelli
Il ministero della Salute invierà i propri ispettori all'ospedale per fare luce sul caso

Una donna di 19 anni è morta all'ospedale Cardarelli di Napoli dopo essersi sottoposta ad un'interruzione di gravidanza volontaria. "La paziente ha avuto una complicanza emorragica ed è stata trasfusa: non è stato rilevato nessun problema di natura meccanica, ma la paziente non si è mai ripresa nonostante le cure e dopo circa 3 ore è deceduta poco dopo le 15 per uno choc ipovolemico", ha spiegato il direttore del presidio dell'ospedale Franco Paradiso. E' stata aperta un'inchiesta interna sul caso ed è già stata disposta l'autopsia sul corpo.

Secondo quanto si apprende da fonti ministeriali, inoltre, il ministero della Salute invierà i propri ispettori all'ospedale per fare luce sul caso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata