Musy, convalidato arresto per Furchì, resta in carcere

Torino, 2 feb. (LaPresse) - Il gip Massimo Scarabello ha convalidato il fermo di Francesco Furchì, indagato per tentato omicidio nei confronti di Alberto Musy. Il provvedimento, che costringerà Furchì a rimanere in carcere, è stato depositato questa mattina. "Sono curioso di leggere la motivazione, poi assumeremo le nostre determinazioni. Ero fiducioso... ma il gip avrà avuto i suoi motivi. Vedremo dopo". Lo ha detto l'avvocato Giancarlo Pittelli, che difende Furchì, a proposito della convalida del fermo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata