È morto Luciano Zazzeri, lo chef stellato si è tolto la vita

Era patron e chef del ristorante La Pineta sulla spiaggia di Marina di Bibbona (Livorno), celebre per essere frequentato da star come Mick Jagger

È morto a 63 anni Luciano Zazzeri, patron e chef stellato del ristorante La Pineta sulla spiaggia di Marina di Bibbona (Livorno), celebre per essere frequentato da star come Mick Jagger ma anche da politici (Beppe Grillo è di casa nel locale avendo una villa sulla spiaggia), manager, vip dello spettacolo e personaggi del mondo dell'arte.

Zazzeri lascia due figli, Andrea e Daniele, con cui lo chef gestiva il ristorante. Lo chef è stato trovato morto nel garage della casa dei genitori ieri sera poco prima delle 19. Le indagini dei carabinieri della compagnia di Cecina (Livorno) hanno accertato che si è trattato di un suicidio. Zazzeri, che da qualche tempo era in cura a uno psicologo, si è sparato con un fucile da caccia legalmente detenuto. I funerali si terranno martedì 19 alle ore 16, nel Duomo di Cecina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata