Muoiono 2 paracadusti in incidente nel reggiano

Reggio Emilia, 24 set. (LaPresse) - Due paracadutisti sono morti in un incidente che si è verificato intorno alle 19 a Reggio Emilia, presso la zona aeroportuale denominata Campo volo. Sarebbe da ricondurre a uno scontro in volo dopo il lancio il grave incidente in cui sono deceduti un 35enne, originario della provincia di Torino, ma residente a Bolzano, in forza al IV° Reggimento Alpino paracadutisti di Verona, ed un 34enne originario di Lecce poliziotto in forza alla squadra mobile della Questura di Milano. Stando ai primi accertamenti in corso da parte dei carabinieri del comando provinciale di Reggio Emilia, intervenuti sul posto, i due paracadutisti sono decollati alle 18,36 dall'aeroporto di Reggio Emilia per poi lanciarsi. Al momento, l' ipotesi degli inquirenti è che la tragedia sia stata causata da uno scontro in volo tra i due, verificatosi per cause al vaglio dei militari, che, coordinati dalla procura reggiana hanno avviato le indagini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata