Mozzarelle contraffatte a Caserta: arresti e caseifici sequestrati
"Negli allevamenti indagati era stata accertata la presenta di tbc bovina in alcuni capi"

Sono stati sequestrati 3 stabilimenti anche di una nota rilevanza commerciale in seguito all'operazione della guardia di finanza di Caserta che ha portato alla luce  frodi agroalimentari nel settore della produzione di mozzarelle di bufala campana Dop. Il procuratore della Repubblica Maria Antonietta Troncone ha spiegato alla stampa che sono stati eseguite 5 misure agli arresti domiciliari e 5 misure interdittive. "Il latte formalmente, come sapore e come livello di ph e acidità, è corretto, ma sanitariamente non è come il latte fresco, perché potrebbe avere cariche patogene. Inoltre negli allevamenti indagati era stata accertata la presenta di tbc bovina in alcuni capi", ha aggiunto il colonnello Andrea Mercatili della guardia di finanza che ha coordinato l'operazione.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata