Morto sciatore 39enne travolto da slavina nell'aquilano

L'Aquila, 24 feb. (LaPresse) - Un uomo di 39 anni ha perso la vita oggi pomeriggio travolto da una slavina nei pressi della zona dell'Aremogna, nel bacino sciistico di Roccaraso (L'Aquila). L'uomo stava sciando insieme ad altri 4 amici, su una pista rossa in corrispondenza della telecabina dell'impianto sciistico, sul percorso chiamato Toppa del Tesoro. Intorno alle 12.40 il 39enne si è allontanato dagli altri per andare in fuoripista e lì ha generato una valanga che lo ha travolto. Sul posto è intervenuto il soccorso alpino della guardia di finanza di Roccaraso. I soccorritori sono riusciti a trovare il corpo privo di vita, sepolto sotto un metro di meve fresca alle 15.45. Lo sciatore, di origine napoletana, era un abitudinario dell'impianto sciistico e quindi conosceva bene le piste.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata