Morto Gelli, camera ardente ad Arezzo: domani funerali a Pistoia

Arezzo, 16 dic. (LaPresse) - E' la chiesa della Misericordia di Arezzo ad ospitare la camera ardente di Licio Gelli, scomparso ieri a 96 anni, che si sarà aperta intorno alle 12. I funerali si svolgeranno invece domani alle 15 a Pistoia, sua città natale, nella chiesa della Misericordia.

Gelli è morto, all'età di 96 anni, nella tarda serata di ieri nella sua abitazione, Villa Wanda, a Castiglion Fibocchi sulle colline di Arezzo. Prima del decesso era stato ricoverato all'ospedale San Donato di Arezzo da cui, dopo gli ultimi disperati tentativi di cardiologi e rianimatori, era stato dimesso alle 18,30, come rileva l'ufficio stampa dell'Usl 8.

La volontà dell'ex venerabile, capo della loggia massonica segreta P2, era quella di morire nella sua dimora, così ha ribadito fino all'ultimo anche la sua attuale moglie Gabriela Vasile. Nell'ultimo periodo Gelli era stato ricoverato nella clinica privata Casa di Cura San Rossore in provincia di Pisa. Gelli soffriva di diverse patologie tra cui problemi di cuore: le sue condizioni erano da giorni precarie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata