Monza, saccheggiava auto a Brugherio: arrestato ladro seriale
Un 45enne italiano, 'topo' seriale di auto è stato arrestato dai carabinieri

Catene invernali, pattini a rotelle, guantoni da boxe, occhiali da sole, navigatori satellitari, seggiolini per bambini e oltre 300 Cd musicali. È parte del bottino degli ultimi mesi di un 45enne italiano, 'topo' seriale di euro, arrestato dai carabinieri di Brugherio (Monza). L'uomo è finito in manette per furto aggravato e ricettazione, ed è stato condannato in direttissima a un anno e sei mesi. I militari dell'Arma lo hanno sorpreso verso l'una di notte mentre pedalava in sella a una bicicletta: gli hanno chiesto di fermarsi perché pensavano fosse ubriaco, e solo dopo aver cercato di fuggire ha accostato la bici. Con sé aveva uno zainetto con all'interno svariati Cd musicali, un etilometro commerciale, dei profumi da donna e un paio di scarpe, oltre a un grosso cacciavite.

Della provenienza di tutti questi oggetti non ha dato una spiegazione convincente, e i carabinieri si sono recati nella via dalla quale il ciclista proveniva, scoprendo che due vetture in sosta avevano i finestrini rotti e le portiere danneggiate. Ai proprietari dei mezzi, rintracciati, è stata mostrata la merce trovata nello zainetto del 45enne: erano tutti oggetti che avevano lasciato sui sedili o nel bagagliaio delle due auto saccheggiate. I controlli sono continuati in casa del 45enne dove è stato trovato un vasto e variegato campionario di merce rubata. Chi negli ultimi mesi ha subito un furto sull'auto, spiegano i carabinieri di Brugherio, può rivolgersi al comando locale per il riconoscimento e per la restituzione degli oggetti recuperati.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata