Monza, garage prende fuoco e pompieri scoprono serra marijuana
In manette un consulente informatico di Besana Brianza

Un consulente informatico di 41 anni, incensurato, è stato arrestato per droga dai carabinieri di Seregno (Monza). Tutto è partito dall'allarme lanciato ai vigili del fuoco per un incendio divampato nel garage della sua abitazione a Besana Brianza. I pompieri di Carate Brianza sono intervenuti nel box, identificando il luogo da cui sono scaturite le fiamme: le lampade con cui illuminava e forzava la crescita di una trentina di piante di marijuana. Il 41enne aveva infatti realizzato una coltivazione artigianale dietro a una libreria del posto macchina al piano inferiore della sua villetta. La serra di marijuana era dotata sia di un sistema di ventilazione, sia delle lampade da cui è divampato il corto circuito causato dall'elevato assorbimento di elettricità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata