Monza, arrestato 26enne che da anni abusava di 3 bambini

Milano, 22 ott. (LaPresse) - Da almeno tre anni abusava di tre ragazzini che oggi hanno 12 e 13 anni e li obbligava ad avere rapporti sessuali completi. I carabinieri di Seregno questa mattina hanno arrestato un uomo di 26 anni, incensurato, con l'accusa di violenza sessuale pluriaggravata. Le violenze, da quanto è emerso dalle indagini coordinate dal pm di Monza Flaminio Forieri, avvenivano soprattutto nella casa di Seregno (Monza) che il 26enne, disoccupato da quando ha lasciato gli studi universitari, divide con i genitori. La coppia era all'oscuro di tutto. In casa del giovane è anche stato anche sequestrato un computer che, secondo gli investigatori, contiene materiale utile alle indagini. Il 26enne aveva avvicinato i tre bambini in un parco pubblico vicino a casa e li aveva convinti a fidarsi di lui. I tre bambini si vergognavano delle violenze subite e per molto tempo hanno nascosto tutto. Poi uno di loro ha parlato con la sorella, che lo ha convinto a raccontare tutto ai genitori, i quali sono andati dai carabinieri e hanno denunciato lo stupratore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata