Monza, 44enne aggredito dal cane a Limbiate: è grave
Il suo animale domestico lo ha morso azzannandogli braccia e mani

Un 44enne è stato aggredito a Limbiate, in provincia di Monza, dal suo cane verso le 13.30 di oggi ed è stato portato in gravi condizioni all'ospedale San Gerardo. L'uomo non è in pericolo di vita, ma secondo quanto riportano i carabinieri di Desio, intervenuti sul posto assieme al 118, avrebbe riportato ferite importanti agli arti superiori. I militari dell'Arma spiegano che era in casa, in via Montello, quando il suo animale domestico lo ha morso azzannandogli braccia e mani. Per il cane verranno presi provvedimenti, e si deciderà in seguito se abbatterlo o meno.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata