Monti: Faremo tutto il necessario

Roma, 20 mag. (LaPresse) - Da Chicago, dove partecipa al vertice della Nato e dove è stato immediatamente informato del grave evento sismico che ha colpito l'Emilia Romagna, il Presidente del Consiglio Mario Monti ha dichiarato: "Esprimo tutta la mia vicinanza alle popolazioni delle zone colpite e il mio sentito cordoglio alle famiglie delle vittime. Per il tramite del sottosegretario Antonio Catricalà ho delegato il Prefetto Franco Gabrielli a coordinare i soccorsi e l'assistenza alle popolazioni. Attraverso di lui siamo in stretto contatto con le operazioni di soccorso. Sarà fatto tempestivamente tutto quello che è necessario nelle circostanze".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata