Moda, Fur free alliance: Prada dice basta alle pellicce

Milano, 22 mag. (LaPresse) - Il gruppo Prada ha annunciato oggi che non utilizzerà più pellicce animali nei suoi prodotti, a partire dalle collezioni donna primavera-estate 2020. L'inventario sarà venduto fino ad esaurimento scorte. Lo sottolinea sul proprio sito ufficiale la Fur free alliance (Ffa), una coalizione di oltre 50 organizzazioni per la protezione degli animali provenienti da oltre 40 Paesi. L'annuncio del gruppo Prada - si legge ancora - arriva dopo "un dialogo positivo" tra il marchio di lusso e i membri di Ffa, Lav e The Humane Society degli Stati Uniti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata