Minori, arrivati a Roma 136 bambini adottati in Kazakistan

Roma, 1 giu. (LaPresse) - Dopo la felice conclusione della vicenda congolese arrivano in Italia 136 bambini dal Kazakistan. I bimbi sono arrivati a Roma da Astana e prima di prendere ciascuno la strada della nuova famiglia adottiva, tutti i bambini sono stati ospitati dall'ambasciata a Roma.

Nei suoi 5000 metri quadri di verde sono stati allestiti giochi, animazione, buffet per le famiglie adottanti e per i nuovi arrivati. "I bambini kazaki - spiega l'ambasciatore Andrian Yelemessov - e quelli italiani hanno le stesse esigenze: grande vitalità, voglia di giocare e di crescere e sono curiosi, intelligenti. Compongono una grande nazione universale dei bambini, e ci obbliga a comportarci bene, a vivere con rispetto per l'ambiente e con amore per gli animali, a ritrovare la gioia per la famiglia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata