Minori, 38 arresti e 428 denunce per pedopornografia nel 2014

Roma, 10 gen. (LaPresse) - E' di 38 arresti e 428 denunce per adescamento di minori online, produzione, diffusione e commercializzazione on line di materiale pedopornografico il bilancio delle attività della polizia postale nel 2014. Nel corso dell'anno, inoltre, sono state 229 le denunce ricevute dagli uffici della specialità adescamento online di minori, di cui 155 relative ad approcci avvenuti sui social network. Sono qualche decina i minorenni italiani identificati e protetti da abusi reali e tecnomediati grazie all'impiego di sofisticate tecnologie.

In tema di cyberbullismo nel 2014 sono stati più di 300 i casi di prepotenze on line compiute da minori contro minori trattati dalla polizia postale e delle comunicazioni, il doppio dei casi dell'anno precedente. Ventotto i minori denunciati all'autorità giudiziaria che nell'ultimo anno hanno fatto circolare immagini sessuali di compagni di classe e perseguitato e deriso coetanei sui social network.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata