Minacciava di far saltare palazzo in aria: fermato uomo a Roma
Il 46enne aveva aperto il gas mettendo in pericolo l'intero stabile di quattro piani

Si era barricato in casa e minacciava di far saltare in aria un palazzo nel quartiere Torre Maura, alla periferia di Roma. I carabinieri sono intervenuti a seguito di una chiamata per fermare un uomo di 46 anni che dopo aver sigillato la porta d'ingresso dell'appartamento nel quale viveva, aveva aperto il gas mettendo in pericolo l'intero stabile di quattro piani situato in via dei Verdoni.

I carabinieri hanno disattivato energia elettrica e chiuso gas. Poi è seguita una lunga trattativa con l'uomo chiuso in casa, che nel frattempo si era ferito le braccia con delle lamette. I militari sono riusciti a convincerlo ad uscire per farsi medicare e l'uomo è stato portato presso il policlinico Casilino dove è ricoverato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata