Milano, violenze asilo: da pm appello per sequestro di persona
Enrico Luigi Piroddi e Milena Ceres sono già accusati di lesioni aggravate

Il pm Gianfranco Gallo ha presentato ricorso davanti al Tribunale del Riesame di Milano per chiedere che Enrico Luigi Piroddi e Milena Ceres, titolare e coordinatrice dell'asilo milanese 'BabyWorld' Bicocca, vengano posti entrambi agli arresti domiciliari.  La coppia è accusata di aver maltrattato i piccoli ospiti della struttura.

Lesioni aggravate dall'età dei bambini, che andava da pochi mesi a tre anni, e dai futili motivi è il reato che il gip Stefania Pepe ha riconosciuto a carico di entrambi, disponendo per la Ceres gli arresti domiciliari e per Piroddi l'interdizione per 12 mesi dall'attività. Il pm Gallo aveva contestato anche il reato di sequestro di persona, che il gip non ha ravvisato. E proprio per contestare questo reato, il pm Gallo ha presentato appello al Riesame. Con ogni probabilità, però, l'udienza di discussione verrà fissata a settembre.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata